top of page

IL TRUST QUESTO “SCONOSCIUTO”



Tra gli strumenti più diffusi di tutela patrimoniale, il trust ha avuto negli ultimi anni uno sviluppo enorme in Italia. Inizialmente associato ad operazioni di esterovestizione ed elusione fiscale, oggi finalmente è utilizzato per finalità essenzialmente famigliari di tutela del patrimonio, ovvero di pianificazione successoria, cambio generazionale aziendale ecc...


Da molti anni Specialisti di Settore operano sia nella consulenza generale sullo strumento, nella strutturazione dello stesso, nell’assunzione in amministrazione del fondo in trust come Trustee. Tutti i trust trattati dai professionisti con cui collaboriamo risultano “tax compliance” con la normativa italiana e sono residenti fiscalmente in Italia, salvo che le particolari caratteristiche del caso, con particolare riferimento ai beni amministrati e ai beneficiari, ne determinino una differente giurisdizione fiscale.


Il nostro Gruppo, pur non essendo legato ad alcun istituto di credito o società di gestione del risparmio, attraverso l’utilizzo di professionisti abilitati e intermediari autorizzati, aiuta le persone a fare chiarezza sulle caratteristiche del proprio patrimonio, valutando i rischi attuali o potenziali, personali, imprenditoriali, famigliari che lo possono mettere in pericolo. Frequentemente non si ha la consapevolezza né dei rischi né delle potenzialità del proprio patrimonio, valore e risorsa essenziale per il benessere proprio e della propria famiglia.


Un settore che sta assumendo molta importanza è la “ristrutturazione” dei trust esistenti: spesso concepiti all’interno di gruppi bancari, nazionali o esteri, molti trust devono ora essere completamente rivisti alla luce delle nuove prassi e soprattutto delle esigenze dei clienti.

Comments


bottom of page